Transito di Aixa De la Cruz - Giulio Perrone Editore (2021)

TRANSITO

di Aixa de la Crux, Giulio Perrone Editore, 2021

 

TRANSITO, di Aixa De La Cruz, ed. GIULIO PERRONE EDITORE 2021, è una scrittura che orbita a metà tra il saggio e la narrazione dei momenti più significativi della vita della narratrice, poco più che trentenne, in Spagna.

I temi affrontati sono cocenti: l’identità sessuale, i legami con la famiglia e al di fuori di essa, il concetto di colpa, e sono affrontati con una scrittura prettamente diegetica che pone l’io al centro, anche rinunciando ai dialoghi.

 

“Transito” è la chiave di lettura del testo: si transita dalla condizione di nubile a quella di sposata e divorziata nell’arco di pochi anni, dalla natura eterosessuale alle esperienze omosessuali, dall’infanzia trascorsa con un padre sino alla scoperta di quello biologico, dall’immagine rassicurante di studentessa universitaria a frequentatrice di locali e ore notturne da sballo.

Il vissuto si fonde coi fatti di cronaca: il terremoto del 2017 in Messico, l’aggressione di gruppo di La Manada, le foto scandalose delle torture irachene di Abu Ghraib. La mescolanza di biografia e cronaca non fa che esacerbare il realismo della scrittura, molto coraggiosa, con cui la narratrice indica la migrazione verso l’emancipazione.

Ma TRANSITO è anche qualcosa di più: è la rivendicazione della libertà corporale della donna, libertà imprescindibile da quella del pensiero.

Una lettura per chi si concede il diritto di cambiare idea. Soprattutto se si è donna.

 

 

MARIA GIOVANNA BUCOLO